Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Come uscire dalla crisi, secondo un ragazzino di 11 anni

 

Il "piano" di Jurre Hermans, 11 anni.

 

Oggi sono stati nominati i vincitori del Premio Wolfson Economics, un concorso a cui chiunque poteva partecipare rispondendo alla domanda: come risolvere la crisi economico-finanziaria europea? A vincere sono stati studiosi ed economisti, ovviamente, ma è interessante che la giuria abbia deciso di consegnare una “menzione d’onore” a Jurre Herman, un ragazzino danese di 11 anni, che è stato premiato con 100 dollari.

Ma perché un prestigioso premio dovrebbe ascoltare un bambino mentre cerca di risolvere un cataclisma socio-politico? Semplice. Pare che il giovane Herman sia stato eccellente nel descrivere lo scenario di crisi e proporre un piano che il Guardian ha definito «semplice in modo devastante». Ecco un breve riassunto della sua idea: i cittadini greci devono tornare all’utilizzo della dracma e consegnare tutti gli euro in loro possesso alle banche – una cosa che non li entusiasmerà, e infatti il ragazzo li disegna con le facce molto tristi – le quali verseranno il tutto allo Stato, che così potrà ripagare il suo enorme debito. Herman prevede anche sanzioni per coloro i quali si dovessero rifiutare di “cedere” al suo piano e procede a illustrare la sua idea parlando di una grande “pizza”, che rappresenta tutti i soldi che lo Stato potrà utilizzare per sanare la sua esposizione.

 

La foto del giovane talento

A stupire gli addetti ai lavori è stata la conoscenza approfondita dei meccanismi finanziari da parte dell’undicenne, che si è tradotta in furbizia in un passaggio del suo piano, quando cioè arriva a prevedere che i cittadini greci non vorranno mai lasciare l’Euro per la Dracma poiché quest’ultima «perderà valore immediatamente». Per uscire dal cul de sac, il ragazzo immagina un sistema di sanzioni per chi non consegna i propri valori in euro pari al doppio della somma da loro trattenuta.

Il tutto è impreziosito da disegni esplicativi, come quello che proponiamo. La proposta completa di Jurre Herman si può leggere qui in pdf.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg