Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

«Obama, lascia a casa lo smartphone»: comincia il viaggio in Medio Oriente

L’Air Force One è appena atterrato all’aeroporto di Tel Aviv: comincia il viaggio di Barack Obama in Israele, Giordania e Cisgiordania.

A Ramallah, la capitale dell’Autorità Nazionale Palestinese, sono comparsi questi poster. Che recitano: Caro Obama, lascia a casa il tuo smartphone, tanto qui non c’è accesso internet sui cellulari e non abbiamo le tecnologie di terza generazione.

La prima tappa, però, è in Israele. Il ministero degli Esteri israeliano (@IsraelMFA) sta facendo un livetweet dell’evento, con l’hashtag #ObamainIsrael. E per l’occasione ha cambiato la foto d’intestazione del zuo profilo. Questo è il risultato.

Ah, l’ambasciata Israeliana a Washington ha anche creato un “trailer ufficiale” dell’evento, postato sul suo canale di YouTube.

La “colonna sonora” è Thank You For Being A Friend nella versione di Cynthia Fee.

Della comunicazione delle autorità israeliane sui social media, vi avevamo parlato qui.

@annamomi

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg