Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Se ami Trump, ami anche il wrestling

I sostenitori di Donald Trump amano gli sport violenti. Demographics Pro, società specializzata nell’analisi dei trend demografici sui social media, ha studiato le caratteristiche dei follower su Twitter dei principali candidati alle primarie Democratiche e Repubblicane: ha scoperto che i follower di Trump hanno quasi il triplo delle possibilità di essere fan del wrestling, della boxe e del free fight (arti marziale miste, o MMA) rispetto all’utente medio di Twitter.

«Visti gli episodi di violenza ai raduni Trump, abbiamo deciso di aggiornare i nostri dati demografici sui 7.34 milioni di follower di Trump», ha segnalato il portavoce della società Corey McCarren in un recente update a un report su Twitter e primarie originariamente pubblicato a febbraio, che però non includeva dettagli su wrestling e sport analoghi.

DemographicsPro_wrestling_president_trump_twitter

«I sostenitori Trump hanno la tendenza a praticare sport violenti?», si chiede McCarren. «La correlazione è chiara: i follower di Trump hanno una probabilità di 2,8 volte maggiore di essere interessati in boxe, MMA o wrestling».

Da segnalare però che gli utenti di Twitter non sono necessariamente rappresentativi della popolazione generale. Inoltre una correlazione statistica non indica per forza un rapporto di causa-effetto.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg