Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Il nuovo video degli OK Go è stato girato in 4 secondi

4,2 secondi, poco più del tempo di qualche battito di ciglia: è bastato questo lasso di tempo alla band alt-rock americana per girare il video in slow motion del suo nuovo singolo “The One Moment”, pubblicato sulla pagina Facebook del gruppo. All’inizio della clip la scena girata viene mostrata a velocità normale, così com’è andata davvero, diciamo: si tratta di un susseguirsi caotico e colorato di botti, esplosioni di colore e molto altro (Rolling Stone ha contato ben 325 azioni in sequenza).

La band statunitense non è nuova a una certa ricerca dell’originalità nei videoclip delle sue canzoni (basta citare “Here It Goes Again” e “Upside Down & Inside Out”) e gli effetti speciali non sono una novità, in questo senso: lo slow motion di “The One Moment” ha però qualcosa in più, e contribuisce a rendere un’atmosfera sorprendente, quasi rarefatta.

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg