Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

È firmata Maurizio Cattelan la nuova pubblicità di OkCupid

L’ha annunciato anche It’s Nice That: dietro alla nuova pubblicità della piattaforma di appuntamenti OkCupid (la prima campagna di marketing in assoluto mai realizzata dall’app) c’è la mano inconfondibile dei creatori di Toilet Paper, l’artista Maurizio Cattelan (che avevamo intervistato per il n° 31 Studio) e il fotografo Pierpaolo Ferrari. Gli artisti hanno collaborato con Wieden + Kennedy New York alla nuova immagine di OkCupid, basata sull’idea di “riabilitare” l’acronimo DTF, Down To Fuck (che si usa per dire di una persona che è “disponibile a fare sesso”). La pubblicità è bellissima: i manifesti accostano ai colori saturi e alle composizioni surreali tipiche di Toilet Paper una serie di frasi che suggeriscono una nuova lettura delle immagini e dell’acronimo.

okcupid-dtf-campaign-maurizio-cattelan-pierpaolo-ferrari-toiletpaper-wieden-kennedy-advertising-itsnicethat-8

Con questa campagna (trovate altre immagini qui), OkCupid spera di «capovolgere il copione legato all’uso del concetto DTF». Così spiegano i responsabili dell’app su It’s Nice That, dando del tu a tutti i lettori: «Sei una persona interessante, intelligente. Naturalmente meriti di meglio di un banale “Ci sei?” a tarda notte. Non meriti che quelli o quelle con cui esci si limitino a chiedersi se sei o non sei DTF. In un recente sondaggio condotto su 60.000 utenti di OkCupid, quasi l’80% delle donne ha affermato che c’è troppa enfasi sull’essere DTF negli appuntamenti di oggi».

okcupid-dtf-campaign-maurizio-cattelan-pierpaolo-ferrari-toiletpaper-wieden-kennedy-advertising-itsnicethat-13

E quindi? «Quindi», continuano, «se DTF è qui per rimanere, possiamo cambiare il suo significato. Trasformarlo in un concetto che può farti sentire più forte e più sicuro, più libero». Riportiamo il resto del testo nella versione originale per non perdere il gioco con la lettera finale dell’acronimo: «The F should be whatever the F*uck you want it to be. Flip that hair. Fight about the President. Fall head over heels. Because you deserve the exact same thing that dating deserves: better».

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg