Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

C’è un dottorato in moderazione e la prima dottoranda è una moderatrice di Reddit

Fa impressione pensare a tutto il tempo che ognuno di noi dedica ai social come “volontario”, condividendo lunghi post e attivando discussioni senza ottenere nulla in cambio, o almeno, nulla di economico. Oltre ai social, i luoghi dove i chiacchieroni di internet possono trovarsi per discutere dei loro argomenti preferiti sono i forum. Su queste piattaforme, si sa, è molto facile che le discussioni prendano una piega tutt’altro che costruttiva: schermo e tastiera rendono le persone più aggressive. Ed è qui che entrano in gioco i moderatori. C’è una grossa parte di internet che funziona e prospera grazie al lavoro volontario di persone invisibili e sconosciute: i moderatori della comunità online, coloro che controllano e gestiscono le bacheche di messaggi, Reddit, gruppi di Facebook e altri tipi di comunità online.

La notizia è che finalmente il loro valore verrà riconosciuto, tanto da diventare materia di studio. Kat Lo, storica moderatrice di Reddit, è la prima persona riuscita a ottenere un dottorato di ricerca presso l’Università della California. Oggetto del suo studio? La moderazione di Reddit. A Motherboard, che l’ha intervistata, ha spiegato che non esiste una teoria unificata di gestione o moderazione delle comunità, ma le piattaforme stanno cercando di trovare un equilibrio, mantenendosi più aperte e più imparziali possibile, e tenendo conto delle minacce, da Gamergate all’alt-right.

Quello che succede spesso è che le persone tradizionalmente emarginate dalla società vengono emarginate anche online. Sulle grandi piattaforme i molestatori «si sentono al sicuro perché sono al sicuro», ha spiegato Lo. «Il loro comportamento non provoca conseguenze». Ogni giorno i moderatori eliminano insulti e immagini e video scorretti. In seguito all’atto di moderazione il più delle volte vengono accusati di censura: è un lavoro ingrato e difficile. Per questo è importante che gli accademici stanno iniziando a prenderlo sul serio. Le piattaforme online dovrebbero iniziare ad assumere esperti che possano offrire supporto ai moderatori, secondo Lo. «Cinque anni fa», conclude Jason Koebler, autore dell’intervista, «sarebbe sembrato strano pensare che un moderatore di Reddit potesse conseguire un dottorato in… moderazione di Reddit. Ora, sembra importante che più persone facciano lo stesso».

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg