Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Perché le modelle hanno sempre quell’aria incazzata

Sono giorni di sfilate, con la settimana della moda a Milano che si è appena conclusa e quella di Parigi che è appena iniziata. E, come ogni anno, la domanda che frulla nelle teste dei non addetti ai lavori è sempre quella: come mai le modelle hanno sempre quell’aria così incazzata? Per fortuna ci ha pensato Hadley Freeman, che si occupa di moda per il Guardian, a rispondere. In una dettagliata risposta alla domanda di un lettore, un tale Ian, Freeman parte dal costatare che, nelle passerelle così come nei servizi di moda, capita spesso di vedere modelle che hanno «uno sguardo furiosamente minaccioso» che sembra quasi fulminare il pubblico con gli occhi (a «a furious death stare» scrive la giornalista), o, più semplicemente, hanno l’aria di chi non se la sta passando molto bene: «Hanno la stessa espressione di chi ha appena scoperto che il suo nuovo coinquilino è Nigel Farage».

imgonline-com-ua-twotoone-7S8QbjijW1IKqa

A questo punto, l’autrice fornisce tre spiegazioni. La prima è che «l’industria della moda ha la mentalità dei cool kids delle superiori, anzi più precisamente, i cool kids di un film degli anni Ottanta su un liceo americani». Questo, in pratica, significa che «fumare è ancora considerato cool» e che «qualsiasi espressione che non sia terrificante è considerata roba da sfigati». Da qui, appunto, l’aria minacciosa.

espressione modelle

Poi, prosegue, l’espressione non propriamente felice è anche uno statement estetico: «Avere l’aria sofferente è l’equivalente, nell’espressione facciale, della magrezza estrema, nel senso che più magra e sofferente sembra la modella, più la sfilata o la rivista sono di élite». Un’altra ragione per cui le modelle hanno l’aria incazzata, conclude Freeman, è che hanno ottime ragioni per essere incazzate: «Non ne possono più di essere disprezzati dalla gente – i media, i loro capi, i politici, eccetera – e di dovere mantenere un’aria sveglia mentre essere simultaneamente tenute a tenere indice di massa corporea inferiore al 19».

 

Foto Getty
54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg