Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

La cospirazione contro Kanye West: è una rieducazione anti-Trump?

Si parla molto in questi giorni della salute mentale di Kanye West: lunedì 21 novembre il rapper è stato ricoverato in un ospedale di Los Angeles, la ragione non è stata resa nota in alcun comunicato officiale, però diversi elementi hanno spinto i media a ipotizzare un esaurimento nervoso, o comunque un problema di natura psicologica. Indiscrezioni apparse sulla stampa americana infatti hanno riferito di fonti secondo cui West sarebbe stato «ricoverato per la sua stessa sicurezza», mentre nei giorni precedenti il rapper si era comportato in modo strano. Per esempio il 19 novembre West aveva interrotto un concerto nella città di Sacramento per fare un monologo, ai limiti dello sproloquio, in cui, tra un appello a Jay-Z e qualche riferimento a Taylor Swift, ha tessuto le lodi di Donald Trump e invitato gli afro-americani a «concentrarsi meno sul razzismo».

gettyimages-486015706

Secondo quanto riporta Vocativ, si sta diffondendo su Reddit una teoria complottista secondo cui il rapper sarebbe ingiustamente sottoposto a una terapia psichiatrica a causa delle sue idee politiche: in base a queste teorie, la Cia starebbe cercando di “riprogrammare” il cervello di Kanye West per fargli smettere di dire cose “trumpiane”. Alcuni subreddit infatti hanno sparso la voce che il rapper è stato «internato nello stesso ospedale dove avveniva gli esperimenti MKUltra». MKUltra è un programma governativo realmente esistito negli anni Cinquanta, Sessanta e nei primi anni Settanta, e che consisteva nello studiare le possibilità di controllare la mente umana con diverse tecniche, dall’ipnosi, alla deprivazione del sonno fino all’utilizzo di Lsd.

Come cavie furono utilizzati gravi pazienti psichiatrici, drogati e detenuti delle carceri: si è trattato, ricorda Vocativ, di un «programma molto problematico da un punto di vista etico e in alcune occasioni illegale», che ha ispirato varie opere di fiction inclusa la serie Stranger Things. Si tratta però di un esperimento concluso da più di quarant’anni. Poi, non è vero che Kanye West è stato ricoverato in un ospedale coinvolto nel programma: è ricoverato al Ronald Reagan Ucla Medical Center, che non è mai stato coinvolto.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg