Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

È nato Imzy, il Reddit delle persone gentili

I McComas – Dan e sua moglie, Jessica Moreno – sono una coppia di quarantenni che vive a Salt Lake City, nello Utah. Dan è un tipo particolare: ha un passato nel mormonismo e nel punk (era il batterista di una band, i Criminals), e da un mese è co-fondatore, con Jessica, di Imzy, nato per essere una versione “buonista” del popolare Reddit. Vuol essere «a community as welcoming / conscientious / creative / intellectual / opinionated / fanatical / diverse / curious / active / passionate / goofy /funny / tough / adventurous / interesting / obsessed / quirky / generous / playful / artistic as you are» e il suo nome non significa nulla in particolare: era semplicemente una url disponibile nel momento della sua apertura.

Dan McComas, che Businessweek definisce «un sviluppatore web ossessionato dal Natale», ha iniziato nel 2009 fondando Redditgifts, una comunità indipendente dall’ottavo sito più visitato d’America votata allo scambio anonimo di regali natalizi (il “secret Santa”, com’è noto questo costume in America). Il progetto era cresciuto a dismisura, tanto da costringere il suo ideatore a chiedere una mano alla moglie, e tempo dopo anche da attirare l’interesse di Reddit stesso, che nel 2010 ha comprato Redditgifts, portando McComas e Moreno nella sua squadra.

schermata-2016-12-12-alle-12-16-25

Nella loro nuova vita da editor di Reddit, i coniugi però hanno iniziato a sentirsi a disagio. «Credo di aver fatto qualcosa di negativo per il resto del mondo», ha detto Dan, riferendosi ad alcuni dei problemi cronici della comunità: l’harassment, cioè le molestie verso donne e minoranze, i subreddit (sottocanali) “beatingwomen” e “jailbait” – con foto di ragazze minorenni o appena maggiorenni – e un clima fatto anche di minacce e insulti; questioni aperte che hanno convinto il duo a lasciare il sito, dove ormai occupavano posizioni di rilievo, per orientarsi altrove, «avviando una comunità che sarebbe stata gentile». Imzy è nato durante l’ultimo anno grazie al lavoro di McComas e altri quattro figli della diaspora di Reddit, e grazie al lavoro di persuasione del suo team ha già attratto più di 50 mila membri.

Diversamente da Reddit, su Imzy i commenti non sono regolati da un sistema basato sugli upvote e downvote, per cui i suoi utenti non sono portati a competere per l’attenzione, i suoi canali hanno nomi come “daily positivity” e i moderatori dei vari forum hanno pieni poteri: possono bandire l’anonimato, ad esempio, e bannare chi non rispetta le regole. «È possibile che qualcuno ti ferisca, su Imzy, e i malintesi possono accadere», ha commentato a Businesssweek Kaela Worthen Gardner, head of product del sito, «quel che non può accadere è che tu sia vittima di stalking, minacce di morte o di stupro, o che tu ti imbatta in epiteti razzisti. Non puoi fare il cretino».

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg