Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Il creatore di Mad Men pubblicherà un romanzo

Il creatore di Mad Men, la serie tv di culto di Amc, scriverà un romanzo. L’ha annunciato l’editore americano Little, Brown and Company, che ha acquisito i diritti del suo esordio. Matthew Weiner, 51 anni, ha detto al New York Times di aver tratto l’ispirazione per il suo libro da una scena a cui ha assistito mentre camminava su una strada dell’Upper East Side: una ragazza stava litigando col compagno, e lo sceneggiatore ha percepito che la donna si trovasse in una specie di «pericolo animale».

"You Are Here" Portraits - 2013 Toronto International Film FestivalDa questa scena Weiner ha tratto Heather, The Totality, il suo debutto nella fiction, che uscirà negli Stati Uniti a novembre 2017. In Italia i diritti del romanzo sono stati acquisiti da Einaudi, che lo tradurrà subito dopo la pubblicazione americana. Mad Men, tra le altre cose, è celebrata anche per essere una delle serie più ricche di influenze letterarie – da Cheever a Updike, da Roth a Yates – e lo stesso Weiner è stato definito «molto letterario ed estremamente dotto» da Judith Clain, vicepresidente di Little, Brown.

La trama del libro si sviluppa dalla prospettiva di più personaggi, tutti ossessionati da un’adolescente, Heather, una persona di cui vogliono impadronirsi, controllandola. La vicenda si svolge ai giorni nostri tra Manhattan, la Florida e il New Jersey.

Weiner, che nel 2011 è stato inserito nella classifica del Time delle cento persone più influenti del mondo, e oltre a Mad Men ha lavorato a I Soprano, non è al primo tentativo autoriale su carta: oltre ad aver scritto poesie e copioni teatrali, ha steso altri tentativi di romanzi, che però oggi definisce «cose che non mostrerei mai a nessuno».

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg