Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Il meme del distracted boyfriend è diventato un costume per Halloween

La festa di Halloween si avvicina e qualcuno di noi non ha ancora idea di come vestirsi. Per chi è incline all’omologazione, ieri abbiamo scritto dei costumi più cercati su Google: è sempre possibile partire da lì. Ma oggi vogliamo dedicarci ai più eccentrici tra noi, quelli stanchi di interpretare i soliti supereroi, streghe sexy, clown, bambole cattive, eccetera. Il costume che secondo noi vince il primo premio della genialità assoluta è stato condiviso ieri dal New York Magazine e riprende il meme del “distracted boyfriend”, di cui avevamo parlato qui. Certo, bisogna accettare di dover trascorrere la serata con una grande stampa fotografica attaccata alla schiena (sempre meglio di due ali da angelo maledetto) e poi è importante partecipare a una festa i cui invitati siano in grado di riconoscere il costume. Vi immaginate doverlo spiegare a una persona che non trascorre due terzi della sua vita su internet?

Se il distracted boyfriend non vi convince, Dazed ha stilato una lista con altre idee interessanti, per la precisione sei concetti astratti da utilizzare come travestimenti di Halloween. La lista comprende la falsa Melania Trump, una foto postata su Instagram che non ha ricevuto neanche un like (orrore!), lo pseudo femminismo (basta indossare una di quelle penose magliette) e il ghosting. Quest’ultimo è forse il migliore di tutti e Dazed lo descrive così: «Perché non vestirsi, quest’anno, come la manifestazione fisica della paura dell’intimità della nostra generazione, l’incapacità generale di comunicare nonostante spendiamo 14 ore al giorno su Whatsapp? Tutti noi l’abbiamo fatto, ci siamo convinti che fosse in qualche modo più gentile ignorare qualcuno, condurlo lentamente alla follia a furia di analizzare ogni conversazione avuta con noi, piuttosto che dire semplicemente che non eravamo più interessati. Per questo costume basta avere un lenzuolo bianco: tagliare due buchi per gli occhi e passare la serata seduti, con il cellulare in mano, a cercare qualcuno di meglio su Tinder». Che dire: difficile farsi venire in mente qualcosa di più spaventoso.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg