Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Ora Amazon vende automobili, ma solo in Italia

Un accordo ufficializzato ieri tra Amazon e il gruppo Fiat Chrysler permette agli utenti italiani del principale sito di ecommerce di trovarsi con un’automobile nel carrello alla fine degli acquisti. La partnership, finora senza precedenti nel mondo, è inizialmente applicata alla vendita di Panda, 500 e 500L, tre delle vetture più note e popolari di Fca.

Annunciando l’accordo con Amazon, il rappresentante della società Gianluca Italia ha detto che «è arrivato il momento di fornire ai consumatori un modo rinnovato, più trasparente ed efficiente di scegliere un nuovo veicolo». Dopo aver scelto le specifiche della propria auto, l’utente che ha proceduto all’acquisto sarà contattato da un rappresentante di Amazon, che gli specificherà il luogo fisico in cui ultimare la procedura e ritirare la nuova Fiat. Le stime vogliono che il tempo trascorso tra l’ordine online e l’effettiva consegna del mezzo sarà al massimo di due settimane.

am

Il debutto di Amazon nel settore automotive sarebbe giustificato da un dato citato da Fca nella sua conferenza stampa, che vedrebbe metà degli italiani intenzionati a comprare online – ritirandola dalla concessionaria di fiducia – la loro prossima automobile. Negli Stati Uniti, dove non esiste ancora nulla del genere, Amazon ha comunque già aperto il suo portale Vehicles, dove poter mettere a paragone i modelli e le recensioni che li riguardano.

 

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg