Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Studio!

Attualità Cultura Stili di Vita

Seguici anche su

+60k
+16k
+2k
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

32 anni dopo gli A-ha hanno fatto una versione acustica di “Take On Me”

C’è chi dice che sia addirittura più bella dell’originale. È la nuova versione del grande classico degli anni ’80, che raggiunse i televisori di tutto il mondo accompagnato da un indimenticabile, modernissimo video, in cui disegni a matita animati si mescolavano con personaggi in carne e ossa. Dal 1985 al 2017: agli Mtv Unplugged (ebbene sì, ci sono ancora, anche se dopo le esibizioni di gruppi leggendari come i Nirvana, gli Alice in Chains e Alanis Morissette non ne se n’è più sentito parlare così tanto), un Morten Harket più affascinante che mai (oggi ha 58 anni), ha interpretato insieme alla band una nuova versione della hit, incredibilmente struggente, inclusa nell’album Unplugged Summer Solstice di MTV.

La reinterpretazione della band norvegese, formatasi nel 1982 (si sono rimessi insieme nel 2015, dopo una pausa di 5 anni) si posiziona perfettamente all’interno della dinamica di rielaborazione e aggiornamento del vintage che negli ultimi anni ci ha regalato prodotti come Blade Runner 2049 e Twin Peaks. Siamo evidentemente smaniosi di crogiolarci nella nostalgia, felici e un po’ commossi di assistere al ripescaggio di tutto ciò che avevamo amato 10, 20, 30 anni fa.

54da1fe3c06675ff4ccfe97c_undici-logo-white.jpg