La storia dell’ascesa di Matteo Salvini, wonder boy della Lega Nord con una vita in politica e trascorsi nei centri sociali milanesi. O del perché interpretare il cugino che la sa lunga e il piccolo commerciante che non ce la fa più, in politica, paga.

di Davide Piacenza